news milan

GALLIANI a PS: “VANGIONI ha fatto le visite, è nostro”

Adriano Galliani, ex dirigente del Milan (credits: GETTY Images)

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, ha parlato nel prepartita di Milan – Genoa ai microfoni di 'Premium Sport': le sue parole

Daniele Triolo

"Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, ha parlato nel prepartita di Milan – Genoa ai microfoni di 'Premium Sport', ecco le sue parole:

"Galliani sulle dichiarazioni di ieri di Sinisa Mihajlovic: “Intanto a me non piace commentare le parole degli altri, esprimo concetti miei, condivisibili o non condivisibili. Ognuno rispnde delle proprie parole. Io continuo ad aver rimpianto dei punti persi con squadre che sono indietro in classifica rispetto a noi. Contro Fiorentina, Inter e Udinese, battuto le grandi e pareggiato con l'Udinese, è difficilmente comprensibile perché perdiamo così tanti punti con chi è indietro. Con la Roma abbiamo pareggiato, con l'Inter siamo in vantaggio, con la Fiorentina siamo in pari: chiediamoci perché perdiamo punti con chi sta dietro”.

"Galliani sul calciomercato: “Domani chiudiamo l'accordo per Nocerino, che va a giocare ad Orlando. Ed è l'ultima uscita. Sono al Milan da 30 anni, e se avessi pensato soltanto qualche anno fa che si potevano vendere giocatori fino al 26 febbraio in Cina e negli Stati Uniti è pazzesco. Pensate che la Cina è il mercato che ha generato maggior movimento economico quest'anno, e gli americani stanno arrivando. Non spendono soldi per i cartellini, ora, ma il loro è un mercato sempre più vivo. Assistiamo ad un calciomercato sempre più globalizzato”.

"

"Ed ancora sul mercato: sarà un Milan all'argentina? “Di Vazquez non parlo, è un giocatore del Palermo e non parlo. Vangioni arriverà nel mese di luglio, ha fatto le visite mediche questa settimana, e vi do la notizia. Il dottor Tavana è stato a Buenos Aires, il giocatore ha fatto e superato le visite mediche e sarà nostro dal 1° luglio. Mammana? E' un giocatore del River, molto forte, un '96, ma non è a scadenza di contratto”.

"Galliani sul Milan dei giovani: “Noi stiamo facendo bene con i giovani: uscendo Nocerino abbiamo portato in prima squadra Manuel Locatelli, un classe '98, che sarà uno dei giocatori della squadra maggiore. Ringiovanito la squadra, proseguiamo la politica dei giovani, specialmente italiani. Basti pensare ai terzini, tutti del settore giovanile, poi c'è Donnarumma, Niang, che è ancora giovanissimo. Avanti così”.

"

"Su Balotelli: “Sul piano comportamentale, si sta comportando non bene, di più. La pubalgia lo ha limitato, ma resta nel nostro cuore. Ora l'ho rivisto calciare finalmente con potenza, a differenza di quanto vedevo nelle scorse settimane, forse per qualche sua paura nel subconscio. Penso che possa fare bene, sul piano comportamentale, ripeto, è da 10”.

"Sull'obiettivo Champions del Milan: “Nelle ultime partite abbiamo cambiato la nostra marcia, il distacco si è accumulato nella prima parte del campionato: la Juventus aveva 12 punti nelle prime 10, poi ne ha fatti 45. Succedono cose difficilmente pronosticabili: per ora i nostri numeri sono questi, speriamo che migliorino da qui alla fine”.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso