news milan

Fratello Menez: “Parleremo con Montella, ma c’è anche la Cina”

Jérémy Ménez, attaccante del Milan (credits: GETTY Images)

Non solo club francesi su Jeremy Menez: come dichiarato dal fratello, infatti, c'è anche la Cina, ma prima bisognerà parlare con il Milan

Luca Fazzini

Non solo Francia nel possibile futuro di Jeremy Menez: il fratello dell'attaccante francese, infatti, apre anche ad una cessione in Cina, dicendo: "Jeremy ha 29 anni, per un attaccante è nel pieno delle forze e ha l'età migliore. Si può dire che sta bene da un punto di vista fisico e finanziario. La Cina? Vogliamo vedere se hanno un progetto interessante, siamo aperti a tutte le possibilità".

Così invece sul Milan: "Riprendiamo il 5 luglio, ci sarà un nuovo allenatore, Montella, che lo ha avuto a Roma e che lo voleva portare alla Fiorentina, parleremo con lui e con i dirigenti, per capire Jeremy fa ancora parte dei loro progetti".

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso