news milan

El Shaarawy, la chiave per sbloccare il mercato rossonero

Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma (credits: GETTY Images)

Il Milan vuole Paredes, centrocampista dell’Empoli giovane e costoso. Ma con la cessione di El Shaarawy alla Roma l’operazione diventa “lowcost”.

Redazione

Il 22 giugno è il termine ultimo per il diritto di riscatto che la Roma dovrebbe esercitare sul Milan per acquistare El Shaarawy. L’operazione, a meno di colpi di scena inaspettati, si farà e il Milan ricaverà un piccolo gruzzolo da questa cessione. Circa 13 milioni di euro, che potrebbe sbloccare qualche movimento, seppur piccolo, nel mercato in entrata.

La situazione di stallo regna sovrana nella trattativa della cessione della maggioranza rossonera ai cinesi e la deadline è fissata al 30 giugno: entro quella data sapremo se la trattativa tra Berlusconi e la cordata asiatica andrà in porto, nonostante, a causa dello stato di salute del Presidente del Milan, voci dicono che Fininvest chieda al consorzio di Sal Galatioto una piccola proroga fino ai primi del prossimo mese di luglio. Fino ad allora il mercato in entrata del Milan sarà praticamente bloccato. Galliani pare abbia già contattato alcuni calciatori come Vazquez, bloccato dal Milan già da gennaio, ma per le ufficialità bisognerà aspettare le firme di Berlusconi sulla proposta cinese.

Nelle ultime ore è spuntato un ulteriore nome di qualità per rinforzare il centrocampo, reparto meno attrezzato della rosa: il profilo è quello di Leandro Paredes, centrocampista dell’Empoli fino al 30 giugno. Il 1° luglio rientrerà alla Roma, società che ne detiene il cartellino e, così come accaduto con Bertolacci, il prezzo è abbastanza alto e si parla di circa 15 milioni di euro, decisamente troppo per un giocatore sì bravo, ma ancora inesperto. A tal proposito, la cessione di El Shaarawy alla Roma potrebbe essere una pedina di scambio per arrivare al regista argentino classe ’94. Il 22enne sudamericano ha qualità e la sua giovane età potrebbe facilitare la trattativa. Berlusconi, voglioso di vedere in campo un Milan giovane (e italiano), sarebbe felice di averlo in squadra. Paredes, infatti, è un centrocampista che non butta mai la palla e la gioca sempre a terra con passaggi precisi e lanci spesso efficaci, proprio come piace al Presidente.

La trattativa potrebbe concludersi con un vero e proprio scambio a costo zero: El Shaarawy alla Roma e Paredes al Milan, per un valore che si aggira sui 13 milioni di euro, anche se il Milan per Paredes, al momento, non è disposto ad offrire più di 8/10 milioni di euro. Ed è lì che le parti si incontreranno per limare il costo del cartellino. Per un centrocampista che, in questo Milan, servirebbe come il pane.

Ruggiero Daluiso

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso