Difensori in scadenza: via Zapata e Alex, Mexes spera nel rinnovo

Difensori in scadenza: via Zapata e Alex, Mexes spera nel rinnovo

Mentre Cristián Zapata ed Alex sembrano destinati a lasciare i rossoneri, Philippe Mexes aspetta l’incontro con Adriano Galliani per restare

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Philippe Mexes Milan

In attesa di capire se la maggioranza del Milan verrà effettivamente venduta al consorzio di imprenditori cinesi che stanno trattando in esclusiva con Fininvest almeno fino al prossimo 15 giugno, il calciomercato rossonero è praticamente paralizzato. Qualsiasi trattativa deve essere concordata tra Silvio Berlusconi, Adriano Galliani ed i cinesi, e qualsiasi eventuale manovra superiore ai 5 milioni di euro per possibili nuovi acquisti deve essere necessariamente comunicata ai potenziali investitori.

Il Milan, allora, in questo periodo si sta concentrando sui calciatori in scadenza di contratto: tra questi, ci sono i difensori, Cristián Zapata, Alex e Philippe Mexes. I primi due, secondo quanto riportato da ‘Calciomercato.com’, sembrano destinati a lasciare il Milan e l’Italia: Zapata ha offerte da Premier League, Liga e Süper Lig turca (Beşiktaş), mentre il brasiliano è tentato dall’ipotesi di fare rientro in patria. Mexes, al contrario, vorrebbe rimanere, ed attende un incontro con Galliani per capire se vi siano margini per un rinnovo annuale del suo contratto con il club di Via Aldo Rossi.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Milan campione d’Europa 2007, il flashback di Brocchi

TIM Cup – Una giornata di squalifica per Niang

Champions League 2007 – Milan-Liverpool, il ricordo di Nesta

Brocchi merita la conferma? Ecco il volere del popolo rossonero

Inzaghi affonda nei ricordi: “23.05.2007, il tempo vola ma non si dimentica”

Svolta Milan: sarà giovane e italiano, ma con l’incognita cinese

Romagnoli: “Ce l’abbiamo messa tutta per raddrizzare una brutta stagione”

Euro 2016, tra i 30 dell’Italia ci sono De Sciglio, Montolivo e Bonaventura

Una big di A piomba su Bonaventura, lui ci pensa

Cessione Milan: il nome forte è Robin Li, Maldini può tornare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy