news milan

DE JONG, risparmio super. Adriano può ancora partire

Alex e Luiz Adriano al termine di Milan - Bologna (credits: GETTY Images)

Il mercato del Milan si movimentato più in uscita che in entrata. E non è ancora finita. Ci sono due giocatori sul piede di partenza

Redazione

Nigel De Jong ieri ha salutato il Milan. Dopo la rescissione, abbraccerà la Mls e i Los Angeles Galaxy. L'olandese, che aveva rinnovato l'anno scorso per altri tre anni, era in scadenza nel 2018 e percepiva 6 milioni lordi a stagione. Ciò significa che il Milan risparmierà circa 15 milioni di stipendio. De Jong saluta dopo 96 partite e 7 gol in rossonero, dove era molto amato dai tifosi.

Resta in uscita invece Nocerino, con destinazione Mls, anche lui. Il giocatore non ha mai fatto parte dei piani di Mihajlovic. Per lui c'è l'Orlando City di Kakà o il DC United: la trattativa sta continuando, visto che in America il mercato chiude più tardi.

In entrata, niente colpi, nessun botto. Il Condor questa volta è stato di parola: aveva chiuso il mercato e così è stato. Il Milan piuttosto si è messo a dieta, passando da 28 a 26 elementi. Sono partiti in tanti, ne è arrivato solo uno: Kevin Prince Boateng, ospite ieri a Tiki Taka.

Attenzione, infine, a Luiz Adriano. L'affare cinese è saltato clamorosamente, lasciando il Milan con il cerino in mano e scompaginando i piani rossoneri. Ma Adriano Galliani non ha chiuso del tutto le porte a una nuova cessione del brasiliano, sempre in Cina, a febbraio.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso