Dall’Inghilterra – Morata tra Borussia Dortmund e le milanesi: il punto

Álvaro Morata, centravanti del Chelsea, non dovrebbe restare in Premier League: piace molto ai gialloneri, ma Inter e Milan restano in agguato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come riportato dal ‘Daily Express’, il centravanti spagnolo Álvaro Morata, nonostante una stagione non propriamente brillante in Premier League (11 gol in 31 gare disputate, 15 gol in 48 partite se si allarga il discorso alle varie coppe), continua ad esercitare un certo fascino tra le squadre del Vecchio Continente.

Valutato dal Chelsea circa 60 milioni di sterline, pari a circa 68 milioni di euro, Morata interessa moltissimo al Borussia Dortmund, nonché all’Inter ed al Milan: secondo l’Express, i rossoneri di recente avrebbero proposto ai ‘Blues’ di Roman Abramović il cartellino del loro portiere, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, per persuadere il club londinese a mandare in porto l’operazione.

Il Chelsea, che sarà allenato con tutta probabilità da Maurizio Sarri, ha stimato di spendere, per il nuovo manager, circa 140 milioni di sterline e, naturalmente, più potrà incassare dalla cessione di Morata meglio sarà per il proprio bilancio. Il Borussia Dortmund, al momento, sarebbe in vantaggio sulle squadre di Milano perché, con il Chelsea ha anche in piedi la trattativa per l’eventuale riscatto, da parte dei gialloneri, dell’attaccante belga Michy Batshuayi, da gennaio in prestito in Germania.

Piano B, per il BVB, sarebbe Max Kruse del Werder Brema. Che, per inciso, costerebbe molto di meno al club di Dortmund. Ed il Milan, qualora non riuscisse a mettere le mani su Morata, su chi virerebbe? Scoprilo in questo articolo.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy