Dal Portogallo – Problemi per il trasferimento di Lindelöf al Manchester United

Dal Portogallo – Problemi per il trasferimento di Lindelöf al Manchester United

Victor Lindelöf, 22enne difensore svedese seguito anche dal Milan, non può ancora vestire la maglia dei ‘Red Devils’: questi gli intoppi nell’affare

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan, negli ultimi mesi, ha seguito molto da vicino il 22enne difensore svedese del Benfica, Victor Lindelöf, da tempo sul taccuino di Massimiliano Mirabelli, attuale consulente di ‘Sino-Europe Sports’ e, dal prossimo mese di marzo, direttore sportivo del club di Via Aldo Rossi. Nonostante il forte pressing esercitato sul giocatore e sul suo entourage, Lindelöf, alla fine, ha preferito il fascino (ed i soldi) della Premier League alla Serie A italiana, scegliendo di lasciare le ‘Aquile’ di Lisbona per approdare al Manchester United di José Mourinho, alla ricerca di un difensore, e di raggiungere quindi il connazionale Zlatan Ibrahimović in Inghilterra. Un affare, si parla, da circa 45 milioni di euro. Secondo quanto riportato dal quotidiano lusitano ‘A Bola’, però, il trasferimento non può ancora concretizzarsi in quanto il Västerås SK, club in qui Lindelöf è cresciuto e si è formato, deve prima ricevere il premio valorizzazione di 250mila euro dal Benfica: soltanto a quel punto, per il difensore scandinavo, si schiuderanno le porte del campionato inglese.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Tutte le nostre news sulla cessione del Milan

Tutte le nostre news di calciomercato

Tutti i nostri video

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy