D.S. Cittadella: “Vido ci piace molto, puntiamo al riscatto”

D.S. Cittadella: “Vido ci piace molto, puntiamo al riscatto”

Il d.s. del Cittadella spende parole importanti nei confronti del giovane Luca Vido e svela i piani del mercato: riscatto in vista?

di Niccolò Mariotto, @NiccoloMariotto

Tra i giovani calciatori più interessanti di proprietà del Milan attualmente in prestito nei vari club di Serie B e Lega Pro c’è sicuramente Luca Vido. Il centravanti classe 1997, letteralmente esploso nel finale di stagione con la maglia del Cittadella con 4 centri in 2 partite, è uno dei migliori prospetti attualmente sotto l’ala del club rossonero ma il suo futuro in squadra resta ancora un rebus. Visto l’ottimo contributo offerto dal giovane centravanti veneto nelle ultime uscite stagionali lo stesso Cittadella starebbe pensando al riscatto del suo cartellino nell’imminente sessione di calciomercato estiva.

A questo riguardo ha parlato il direttore sportivo del club padovano Stefano Marchetti in una recente intervista al quotidiano ‘Il Gazzettino’. Marchetti ha speso parole importanti nei confronti di Vido sottolineando le sue immense qualità tecniche oltre che morali: il desiderio del dirigente sarebbe quello di riscattare il cartellino del giocatore a condizione però che l’affare sia a portata del modesto budget a disposizione del Cittadella. Se ci saranno le condizioni Marchetti non esiterà a muoversi, in caso contrario andrà alla ricerca di altri giocatori.

“Vido è un talento. Ma se è riuscito a tirare fuori tutte le sue qualità, lo deve al Cittadella. La nostra è una società con dei valori precisi e importanti, che valuta e fa crescere i giovani di prospettiva, negli ultimi anni siamo stati un esempio. È un ragazzo bravo e intelligente, da noi ha avuto l’opportunità di giocare, magari in altri posti non avrebbe avuto la stessa fortuna di esprimersi. Lo stimo, ma dovrebbero esserci le condizioni da Cittadella, altrimenti non lo prendo. Lui è giovane e forte, come Kouame. Quest’ultimo lo riscatterò perché ci sono le condizioni ideali per farlo, mentre per Luca se ci fossero dei vantaggi per il Cittadella potrei portare avanti un certo tipo di lavoro, altrimenti opterò su altri giocatori. Detto questo, il ragazzo è forte e mi piace, non ci sono dubbi”, queste le parole di Marchetti.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Mondiale Under 20, Vido porta l’Italia in semifinale

Ag. Vido: “Futuro? Parleremo con Milan e Cittadella, tanti interessati”

Milan, il Pescara vuole Vido e Pessina: rossoneri su Coulibaly

Cittadella, Vido timbra la seconda doppietta. Ora sale a 4 gol in B

SEGUICI SUFacebook///Twitter///Instagram///Google Plus///Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy