Milan, per Suso, occhio al Real Madrid. Ma in pole c’è il Chelsea

Jesús Suso, trascinatore del Milan in questa prima parte di stagione, piace alla ‘Casa Blanca’, ma sono i ‘Blues’ di Maurizio Sarri in vantaggio

di Daniele Triolo, @danieletriolo

4 gol e 7 assist nelle prime 10 giornate di campionato: il bottino di Jesús Suso, 25 anni il prossimo 19 novembre, in questo scorcio iniziale della stagione 2018-2019 con la maglia del Milan, è da top player di valore mondiale.

Ecco perché, secondo ‘TuttoMercatoWeb’, le prestazioni dello spagnolo avrebbero riacceso l’interesse di molti club europei di livello assoluto: tra questi, il Real Madrid, squadra per cui Suso, da sempre, fa il tifo, che, nelle ultime settimane, avrebbe seguito con attenzione i progressi del numero 8 rossonero, sia come giocatore sia come vero e proprio uomo-squadra.

I ‘Blancos’ avrebbero preso nota, annotato il nome di Suso nella lista della spesa per l’estate 2019 ma, al momento, non avrebbero affondato il colpo o contattato il suo entourage visto che, per ora, le priorità in casa Real sarebbero altre. In particolare, l’allenatore. Bisognerà, però, fare attenzione al possibile, nuovo inserimento dell’Atlético Madrid, che ha corteggiato Suso già in passato.

Per ‘TMW’, però, la squadra in pole position per assicurarsi il cartellino di Suso sarebbe il Chelsea, poiché Maurizio Sarri, tecnico dei ‘Blues’, avrebbe voluto il talento iberico già al Napoli nella passata stagione. Nel frattempo, però, il Milan vuole cautelarsi e starebbe portando, senza fretta, avanti i contatti per il rinnovo di contratto (con adeguamento ulteriore dell’ingaggio) di Suso.

PRIMA DI ARRIVARE AD UN NUOVO ACCORDO MILAN-SUSO, PERÒ, LEONARDO E PAOLO MALDINI DOVRANNO RISOLVERE UN GROSSO PROBLEMA. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy