Milan do Brasil: piace anche Everton del Grêmio

Everton Sousa Soares è il nome nuovo per l’attacco del Milan: il giovane brasiliano interessa, però, anche al Manchester United di José Mourinho

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato da ‘TuttoMercatoWeb.com‘, il Milan potrebbe non fermarsi al solo acquisto di Lucas Paquetá dal Flamengo per la prossima sessione invernale di calciomercato, a gennaio 2019.

Il Diavolo, infatti, dopo il rientro in società di Leonardo come dirigente responsabile dell’area tecnico-sportiva, ed il riavvicinamento di Ricardo Kakà al club, starebbe puntando sempre di più al mercato sudamericano, con attenzione particolare proprio al Brasile.

Lo testimonia la stessa operazione Paquetá, preso per 35 milioni di euro, ma anche la trattativa con il San Paolo per Rodrigo Caio, 25enne difensore centrale in possesso anche del passaporto italiano. I rossoneri, però, come noto cercano sempre un attaccante e tra i ‘soliti noti’, ovvero Zlatan Ibrahimović ed Alexandre Pato, sarebbe spuntata una terza pista.

Si tratta, per ‘TMW’, del giovane (classe 1996) Everton Sousa Soares, seconda punta in forza al Grêmio di Porto Alegre, autore, fin qui in questa stagione, di 16 gol e 3 assist in 37 gare con il club nerazzurro. Secondo alcune indiscrezioni, il trasferimento, eventuale, di Everton al Milan avrebbe la ‘benedizione’ anche di Gennaro Gattuso.

Bisognerà, però, fare molta attenzione, perché il nome di Everton è presente, da tempo, sul taccuino del Manchester United, pronto a portarlo ad ‘Old Trafford’ con un investimento da 30 milioni di euro. Il Milan riuscirebbe a fare altrettanto?

PRIMO NOME SUL TACCUINO DI LEONARDO, PERÒ, È SEMPRE QUELLO DI IBRAHIMOVIĆ. PER LE ULTIME SULLO SVEDESE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy