news milan

Calciomercato – Milan, quante incognite sui rientri dai prestiti

Alessandro Matri con la maglia del Milan nella preseason 2015-2016 (credits: GETTY Images)

Oltre che la situazione dei big dell'organico, in casa Milan è tutto da decifrare il futuro di chi ritorna alla base dopo un anno di prestito

Daniele Triolo

"

"Come se non bastassero le incertezze legate alla situazione dei big dell'organico rossonero, 'La Gazzetta dello Sport' ha ricordato come al Milan siano di ritorno i giocatori che, nell'annata appena trascorsa, hanno militato in prestito presso altre formazioni ed il cui futuro, in attesa di una schiarita sul fronte societario, è tutto da decifrare. Primo tra tutti, Alessandro Matri, reduce da una stagione non positiva alla Lazio e per il quale, in ottica di una sua eventuale permanenza al Milan, bisognerà capire prima cosa ne sarà di Carlos Bacca e Luiz Adriano. Quasi certamente, al contrario, resterà Gabriel Paletta, che ha giocato bene con la maglia dell'Atalanta e che, numericamente, prenderà il posto di uno tra Alex e Philippe Mexés, il cui contratto non sarà rinnovato.

"Quindi, c'è Suso, notevolmente maturato e migliorato nel Genoa sotto la guida di Gian Piero Gasperini, e che potrebbe restare in rosa: in questo caso, però, bisognerà vedere in primis chi sarà il nuovo allenatore del Milan, e se, tatticamente, avrà intenzione di puntare sul giovane spagnolo. La situazione di Simone Verdi, per la 'rosea', è in divenire: dopo gli inizi stentati nella Liga con l'Eibar, ha disputato una buona seconda parte di stagione al Carpi, che potrebbe esercitare il diritto di riscatto sul suo cartellino per 1,8 milioni. Rientrano infine alla base i due portieri Gabriel (che il Napoli non riscatterà, ma che è richiesto dal Torino) e Michael Agazzi (pessima esperienza al Middlesbrough).

"

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso