Calciomercato Milan – Quagliarella si allontana: i retroscena di un’operazione difficile

Calciomercato Milan – Quagliarella si allontana: i retroscena di un’operazione difficile

Sfumato il sogno Zlatan Ibrahimović, il Milan vorrebbe Fabio Quagliarella della Sampdoria: ecco perché, però, difficilmente l’affare andrà in porto …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan, per mesi, ha corteggiato il 37enne attaccante svedese Zlatan Ibrahimović per convincerlo a tornare in rossonero a distanza di sei anni e mezzo dalla sua cessione al PSG. Il fuoriclasse scandinavo ha seriamente riflettuto sulla proposta rossonera, salvo poi decidere di mantenere la parola data ai Los Angeles Galaxy, che hanno compiuto grandi sforzi per trattenerlo nella Città degli Angeli e nella MLS.

Sfumato il sogno Ibrahimović, dunque, il Milan, si è immediatamente attivato per il piano B, che risponde al nome di Fabio Quagliarella, attaccante campano classe 1983, in scadenza di contratto con la Sampdoria. Secondo ‘calciomercato.com‘, però, difficilmente il numero 27 blucerchiato accetterà il corteggiamento del Milan abbandonando, dunque, la Genova doriana, poiché, per lui, non avrebbe molto senso lasciare la Sampdoria per accettare i 6 mesi di contratto proposti dal Milan.

Esattamente la stessa durata dell’accordo che vanta con il club presieduto da Massimo Ferrero. Poi, alla corte di Gennaro Gattuso, Quagliarella dovrebbe sgomitare per un posto da titolare al fianco di Gonzalo Higuaín e Patrick Cutrone, mentre, nella squadra di Marco Giampaolo, è titolare fisso, idolo della tifoseria e sembra aver trovato la sua dimensione ideale. Già in estate, per questo motivo, Quagliarella aveva rifiutato alcune proposte economicamente interessanti per restare legato ai colori blucerchiati.

Sarebbe diverso, al contrario, qualora il Milan gli offrisse un contratto di un anno e mezzo, fino al 30 giugno 2020, o addirittura più lungo, fino al 30 giugno 2021, come vorrebbe lo stesso Quagliarella. Questo, però, non sembra rientrare nella politica del club meneghino ed in quella del suo nuovo amministratore delegato, Ivan Gazidis.

PER GIUGNO, INTANTO, PER L’ATTACCO SPUNTA UN VECCHIO AMORE. PER I DETTAGLI, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy