Calciomercato – Milan, pronta l’offerta per Vazquez: i dettagli

Calciomercato – Milan, pronta l’offerta per Vazquez: i dettagli

Troppi i 25 milioni richiesti dal Palermo per Franco Vazquez: il Milan studia di inserire nella trattativa i cartellini di due giocatori. Il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan vuole fortemente Franco Vazquez. La società rossonera farà di tutto per assicurarsi le prestazioni del trequartista italo-argentino, classe 1989, autore di 18 reti nelle ultime due stagioni in Serie A con la maglia della squadra rosanero. Maurizio Zamparini lo ha messo sul mercato, il calciatore vuole andare via per tentare una nuova esperienza professionale ma, a quanto pare, il patron siciliano dovrà accontentarsi di incassare meno della cifra che si era prefissato (25 milioni di euro). Il Presidente del Palermo vorrebbe vendere Vazquez entro una settimana per mettere tali soldi a bilancio dell’anno corrente, ed evitare, così, un pericoloso segno ‘meno’ per le casse societarie.

Vazquez è richiesto in Cina (Jiangsu Suning), in Premier League (Tottenham e West Bromwich Albion), ed in Serie A, dove il club che sembra agire realmente sul serio è proprio il Milan. Silvio Berlusconi si è calcisticamente innamorato di Vazquez, e lo vedrebbe trequartista ideale del 4-3-1-2 con il quale il Diavolo dovrebbe giocare nella prossima stagione: 25 milioni, però, sono tanti, secondo il Milan, che ritiene elevata la valutazione del suo cartellino. Ecco perché, secondo quanto riportato da ‘Gazzetta.it’, il club di Via Aldo Rossi starebbe pensando di offrire 18 milioni in contanti più i cartellini del difensore brasiliano Rodrigo Ely (classe 1993) e del centrocampista italo-argentino José Mauri (1996). A Palermo potrebbe andare anche il portiere Michael Agazzi. I rosanero riflettono: Zamparini si sarebbe concesso qualche giorno per pensarci, auspicando, magari un rilancio dei club di Premier League.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Euro 2016 – Italia-Irlanda 0-1, le pagelle degli azzurri

Cessione Milan, concreta avanzata dei cinesi ma tempi dilatati

Suso all’estero: una ricca plusvalenza

Panchina Milan, Berlusconi riflette: Brocchi o Giampaolo?

Giovani, 4-3-3 e fraseggio: ecco chi è Frank de Boer

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy