Milan, Mauri ambito da due club di Serie A: il punto

José Mauri, centrocampista del Milan, dovrebbe andare via a luglio a parametro zero: due in particolare le società pronte a fargli un’offerta

di Daniele Triolo, @danieletriolo

In questi mesi José Mauri, centrocampista italo-argentino classe 1996 del Milan, valuterà cosa fare nel proprio futuro professionale: il giocatore, infatti, spesso convocato ma mai utilizzato da Gennaro Gattuso, sembrerebbe intenzionato a restare in rossonero fino al termine di questa stagione e liberarsi dal 1° luglio 2019, quando scadrà il suo contratto con il club di Via Aldo Rossi, a parametro zero.

Sarebbero due, in particolare, le piste aperte per Mauri: una porta ad un clamoroso ritorno al Parma, squadra in cui Mauri si era affermato in Serie A e nel calcio italiano, prima del passaggio al Milan, sempre a costo zero, nell’estate 2015; l’altra, invece, porta al Chievo Verona, che, però, lo vorrebbe sin da gennaio, poiché alle prese con una complicatissima corsa verso la salvezza. Il futuro di Mauri, dunque, sembra colorarsi di gialloblu: resta soltanto da vedere se sarà in Emilia-Romagna o in Veneto.

UN ALTRO CENTROCAMPISTA, SEBBENE ORA STIA CONVINCENDO, POTREBBE LASCIARE IL MILAN A GENNAIO. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy