Lo Shenzhen tenta Borini: il Milan chiede 15 milioni di euro

Lo Shenzhen tenta Borini: il Milan chiede 15 milioni di euro

Fabio Borini, 27 anni, potrebbe essere sacrificato nel mercato di gennaio per arrivare a nuovi calciatori: lo cercano dalla Chinese Super League

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nel mercato di gennaio il Milan è intenzionato ad acquistare, sicuramente, un centrocampista ed un attaccante in grado di giocare sia da prima sia da seconda punta. E non è detto che il club di Via Aldo Rossi, per poter restare ampiamente entro i confini dei parametri del Fair Play Finanziario della UEFA, non possa finanziare i propri acquisti anche grazie a qualche cessione.

Una, clamorosa per quanto inaspettata, potrebbe essere quella di Fabio Borini. Il 27enne attaccante ex Chelsea, Liverpool e Sunderland in Premier League, infatti, secondo quanto confermato oggi dalla redazione di ‘Sport Mediaset‘ in relazione ai ‘rumorsusciti nelle ultime ore, potrebbe prendere presto la via della Chinese Super League. Su Borini, infatti, ci sarebbero i cinesi dello Shenzhen, che tenterebbero il numero 11 del Diavolo con un ricco ingaggio.

Borini, non propriamente una prima scelta il tecnico rossonero, Gennaro Gattuso, potrebbe pertanto andare via dopo un anno e mezzo trascorso al Milan: per privarsene, però, la società meneghina, che tra prestito e riscatto dai ‘Black Cats‘ aveva pagato, in totale, Borini circa 6 milioni di euro, ne chiede almeno 15.

AL SUO POSTO, A SFRECCIARE SULLA FASCIA DI ‘SAN SIRO’, POTREBBE ARRIVARE IL MESSICANO HIRVING LOZANO. PER LE ULTIME, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy