Calciomercato Milan – In estate Immobile al posto di Higuaín? Il punto

Calciomercato Milan – In estate Immobile al posto di Higuaín? Il punto

Ciro Immobile, 28enne bomber della Lazio, potrebbe essere il sostituto di Gonzalo Higuaín qualora l’argentino tornasse alla Juventus

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Appena 7 gol in in 17 gare giocate con la maglia del Milan, un ingaggio netto di 9 milioni di euro a stagione ed ulteriori 36 milioni di euro da sborsare, eventualmente, in estate alla Juventus per riscattarne il cartellino. A 30 anni appena compiuti.

Tanti, quindi, i motivi per cui il club si starebbe interrogando sulla possibilità di non riscattare, a fine stagione, Gonzalo Higuaín, abulico anche ieri nella sfida dello stadio ‘Dall’Ara’ contro il Bologna.

Qualora il Diavolo, dunque, decidesse di non avvalersi del diritto di riscatto, Higuaín tornerebbe alla Juventus che, a quel punto, potrebbe decidere di tenerlo, per schierarlo in coppia con Cristiano Ronaldo, oppure di cederlo: in tal caso, tornerebbe in pista il Chelsea di Maurizio Sarri, noto estimatore dell’argentino.

Ed il Milan, in attacco, che movimenti farebbe? Secondo quanto raccolto dalla redazione di ‘calciomercato.it‘, per i rossoneri si riaccenderebbe una vecchia ipotesi, quella che vorrebbe il Milan sulle tracce di Ciro Immobile, classe 1990, autore di 41 gol nella passata stagione e di 11 in quella in corso.

Già sondato dai vecchi dirigenti milanisti, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, il suo nome potrebbe tornare in auge nell’estate 2019: di fronte ad una bella offerta economica, infatti, il Presidente della Lazio, Claudio Lotito, non considera nessuno incedibile …

NEL FRATTEMPO IL MILAN È COSTRETTO AD INCASSARE L’ENNESIMA BORDATA DI MATTEO SALVINI. CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy