Milan, il Napoli non molla Diawara: il punto

Amadou Diawara, in campo ieri pomeriggio contro il Chievo, non ha convinto. Ma gennaio il club di Aurelio De Laurentiis non lo manderà a Milano

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Ieri pomeriggio, allo stadio ‘San Paolo’, contro il Chievo, Amadou Diawara, 21enne centrocampista della Guinea ha totalizzato la sua 7^ presenza stagionale in campionato con la maglia del Napoli. Diawara, rilanciato dal 1’ per l’occasione da Carlo Ancelotti, nello 0-0 contro i clivensi ultimi in classifica, però, non ha convinto e rimediato anche un’ammonizione.

Missione fallita”, ha commentato a tal proposito, oggi, calciomercato.com‘, secondo cui Diawara ha dato la sensazione “di non essersi mai adattato del tutto alla dimensione e alle dinamiche del club partenopeo”. Comunque, a gennaio, difficilmente il giocatore, che da qualche tempo stava reclamando più spazio, lascerà il Napoli per salpare verso altri lidi. Il Milan, nella fattispecie, si era dimostrato interessato al prestito.

Aurelio De Laurentiis, Presidente del sodalizio campano, infatti, di concerto con il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, valuterebbe soltanto offerte per un trasferimento di Diawara a titolo definitivo, per cifre non inferiori a 35-40 milioni di euro. Wolverhampton e Tottenham, compagini della Premier League già interessatesi al centrocampista, drizzano le antenne. Al contrario, il club rossonero, complice l’incertezza sul fronte delle sanzioni UEFA, sembra essere tagliato fuori.

OBIETTIVO DEL MILAN, INTANTO, RESTA SEMPRE UN FORTISSIMO CENTROCAMPISTA SUDAMERICANO. PER I DETTAGLI, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy