Dalla Francia – Milan, idea Terrier per l’attacco: il punto

Dalla Francia – Milan, idea Terrier per l’attacco: il punto

Martin Terrier, classe 1997, bomber ‘di scorta’ dell’Olympique Lione, seguito con molto interesse da Frederic ‘Ricky’ Massara, direttore sportivo del Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto rivelato da ‘L’Equipe‘, per rinforzare il proprio attacco il Milan starebbe pensando anche a Martin Terrier, classe 1997, bomber ‘di scorta’ dell’Olympique Lione.

Terrier è stato una delle note più positive, nella passata stagione, dell’OL di Bruno Génésio, tecnico sostituito quest’anno dal brasiliano Sylvinho: il ragazzo, infatti, ha totalizzato 11 gol in 42 gare tra Ligue 1, Champions League e Coppa di Francia, in appena, però, 2.098 minuti sul terreno di gioco, dove è chiuso da Moussa Dembélé e Memphis Depay.

Ora Terrier, punta centrale in grado di adattarsi anche da esterno, a sinistra, in un tridente, cerca più spazio e potrebbe spingere per cambiare aria. ‘L’Equipe‘ ha evidenziato come il Milan abbia manifestato interesse per il calciatore transalpino, seguito con particolare attenzione dal direttore sportivo Frederic ‘Ricky’ Massara, molto attento al calcio francese.

Terrier, però, interessa, in patria, anche al Nizza e, nella Bundesliga tedesca, allo Schalke 04. Da parte dell’Olympique Lione, al momento, non si registra un’apertura alla cessione del giocatore, ma, a fare la differenza, potrebbe essere la volontà dello stesso giocatore. Intanto, però, il Diavolo sembra aver fatto uno scatto decisivo per prelevare l’argentino Ángel Correa dall’Atlético Madrid: per le ultime di mercato sul talento sudamericano, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy