Dalla Spagna – Ibrahimović-Real Madrid, adesso si può: il punto

Zlatan Ibrahimović potrebbe fare ritorno nella Liga spagnola, ma per vestire la maglia del Real Madrid: Milan beffato? La situazione dell’asso svedese

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nei giorni scorsi abbiamo parlato, tanto, di un possibile ritorno di Zlatan Ibrahimović al Milan. In queste ore, però, sta prendendo sempre più piede la voce che vorrebbe il 37enne asso svedese, oggi in forza ai Los Angeles Galaxy, verso un ritorno, sì, ma nella Liga spagnola.

Stavolta, Ibrahimović non vestirebbe però la maglia del Barcellona, bensì quella dei rivali storici del Real Madrid: lo hanno sottolineato, in un approfondimento, i colleghi del quotidiano sportivo iberico ‘AS’, spiegando come il fuoriclasse scandinavo rappresenterebbe la soluzione ideale per un Real Madrid che ha difficoltà a trovare la via della rete senza Cristiano Ronaldo.

In 26 gare disputate nella Major League Soccer statunitense, invece, Ibrahimović ha messo a segno 22 gol (e fornito 7 assist, n.d.r.), a conferma di come, nonostante l’età, sia ancora uno dei centravanti più forti al mondo. Per l’ingaggio, non ci sarebbero problemi: attualmente, nella Città degli Angeli, Ibra percepisce appena 1,5 milioni di euro a stagione fino al 30 gennaio 2019. Cifra che i ‘Blancos’ potrebbero anche aumentare spaventosamente senza batter ciglio.

MA IBRAHIMOVIĆ, TRA MILAN E REAL MADRID, CHI SCEGLIEREBBE? ECCO LE ULTIME PAROLE DELLO SVEDESE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy