Milan, serve un’altra punta a gennaio: favorito Ibrahimović, ma …

Il Milan, a gennaio, dovrebbe intervenire sul mercato per acquistare un altro attaccante: in cima alla lista della spesa c’è sempre Zlatan Ibrahimović

di Daniele Triolo, @danieletriolo

In queste ore Gennaro Gattuso, tecnico rossonero, sta valutando di abbandonare il 4-3-3 per passare al 4-4-2 e, di conseguenza, far giocare sia Gonzalo Higuaín sia Patrick Cutrone titolari. In questo caso, però, il Diavolo sarebbe un po’ ‘corto’ nelle alternative, con i soli Fabio Borini ed il centravanti della Primavera, Frank Tsadjout, in grado di poter sopperire, eventualmente, all’assenza di uno dei due.

Ecco perché, a gennaio, dopo aver già preso Lucas Paquetá, centrocampista offensivo del Flamengo, i dirigenti Leonardo e Paolo Maldini valutano seriamente l’idea di intervenire sul mercato per acquistare anche un altro attaccante. Resta viva, ed in cima alla lista dei sogni del club di Via Aldo Rossi, l’ipotesi del ritorno in rossonero di Zlatan Ibrahimović, 37enne bomber svedese del Los Angeles Galaxy.

L’ingaggio di Ibrahimović in MLS, 1,5 milioni netti a stagione, non costituirebbe un problema per il Milan, ma non è escluso, ha sottolineato ‘calciomercato.com‘, che, nelle prossime settimane, non possano emergere nuovi profili, magari più giovani, per il Milan che verrà.

IBRA-MILAN, COMUNQUE, SI PUÒ, ANCHE PERCHÈ UNA POTENZIALE RIVALE SI È APPENA DEFILATA … CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy