news milan

Calciomercato – Milan, con i cinesi torna di moda Ben Arfa

Hatem Ben Arfa, giocatore in passato accostato al Milan (credits GETTY images)

Ben Arfa è stato escluso per la terza volta consecutiva dalla lista dei convocati di Emery. Il Milan, che ci aveva pensato già in estate, può riprovarci.

Stefano Bressi

Si è aperto un vero e proprio caso legato all'attaccante del PSG Hatem Ben Arfa. Il giocatore è stato per la terza volta consecutiva escluso dai convocati di Unai Emery. In Francia sono già sicuri che a gennaio lascerà Parigi. Non sembra, infatti, correre buon sangue tra l'attaccante e l'ex allenatore del Siviglia, che ha spiegato: "È una decisione puramente tecnica. Convoco sempre i migliori, punto".

L'agente del giocatore, invece, ha detto: "Non è una situazione semplice, ma lui è paziente e continua a lavorare. Mi fa ridere quando si dice che Ben Arfa non si allena bene. Sono illazioni". Insomma, il futuro di Ben Arfa è più lontano da Parigi ogni giorno che passa. Ecco che, allora, il Milan torna a farsi sotto dopo che lo aveva già seguito in estate. Nella scorsa finestra di calciomercato era stato proprio il club parigino a impedire ai rossoneri di aggiudicarselo, ma adesso la situazione sorride alla squadra di Vincenzo Montella. Con il passaggio di proprietà, infatti, i rossoneri godranno di una disponibilità economica che consentirebbe senza troppi problemi l'acquisto del francese, che ha una valutazione di circa 14 milioni. A gennaio il Milan potrebbe sferrare l'assalto decisivo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso