Calciomercato – E se Donnarumma andasse via? Ecco i sostituti

Donnarumma giura amore eterno al Milan, ma la possibilità che lasci i rossoneri c’è. Nel caso ciò avvenisse, ecco i possibili sostituti.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Finchè non diventerà maggiorenne non firmerà il rinnovo di contratto con il Milan, probabilmente non ci sarà pace per Gianluigi Donnarumma. Le voci su un suo possibile addio continuano a susseguirsi. Queste, tra l’altro, stanno forse causando anche qualche prestazione al di sotto delle sue possibilità. Gigio è comunque titolarissimo nel Milan, a un mese dal suo diciottesimo compleanno e da tutti considerato l’erede naturale di Gianluigi Buffon, almeno in Nazionale. La consapevolezza che Donnarumma sia un predestinato la si ha vedendolo giocare, con una tranquillità da veterano. Praticamente perfetto, ma se il Milan si ritrovasse improvvisamente senza di lui?

Il suo contratto scade nel 2018, ma non appena sarà maggiorenne il Milan tenterà di farglielo rinnovare. Il suo procuratore, Mino Raiola, però sa bene che ci sono diversi top club interessati al giocatore e pronti a fare follie per aggiudicarselo. Probabile, dunque, che faccia leva proprio su questo per ottenere un ingaggio più alto. Probabile, comunque, che si dovrà attendere il closing per concludere la trattativa.

E se il rinnovo non arrivasse? Si scatenerebbe un’asta internazionale: Juventus, Barcelona, Manchester United e Real Madrid sono solo alcuni dei grandi club a lui interessati. In modo particolare per Donnarumma si parla di Juventus, sempre sulla scia del dopo Buffon. Giuseppe Marotta, per ora, non commenta. I bianconeri, però, provano seriamente a strapparlo al Milan, sfruttando i buoni rapporti con Raiola.

Il Milan, però, non vuole farsi trovare impreparato nell’eventualità. Ecco perché si sta già guardando attorno sul mercato, per trovare un sostituto all’altezza, nel caso restasse orfano di Gigio. La prima opzione è Keylor Navas, portiere trentenne del Real Madrid, il cui valore si aggira intorno ai 20 milioni. Si valuta anche Joe Hart, di proprietà del Manchester City e in prestito al Torino, ha 29 anni e costa circa 15 milioni. Infine c’è il sogno David De Gea, il migliore tra questi. Il portiere dello United ha 26 anni e una valutazione di ben 40 milioni. Sono tutte piste difficili, ma se Donnarumma partisse i soldi guadagnati permetterebbero di percorrerle.

LEGGI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI DI CALCIOMERCATO

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy