Allenatore Milan – Di Marzio: “Rangnick primo nome: ecco cosa vuole”

Gianluca Di Marzio, giornalista sportivo, ha parlato di Ralf Rangnick, tecnico tedesco in pole position per sedere sulla panchina del Milan nel 2020-2021

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Ralf Rangnick

CALCIOMERCATO MILANGianluca Di Marzio, giornalista sportivo, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport 24‘ del futuro della panchina rossonera. Nella stagione 2020-2021, infatti, con tutta probabilità non ci sarà più Stefano Pioli come allenatore del Milan.

Queste le dichiarazioni sul tema di Di Marzio: “Marcelino era la prima scelta anche dopo l’esonero di Marco Giampaolo, il Milan aveva contattato lui e Luciano Spalletti. Non arrivò in rossonero non per una questione economica come Spalletti, ma perché in quel momento non se la sentì di sbarcare a Milanello“.

Ed ora, invece, cosa succederà? “Il primo nome per la panchina del Milan è sempre Ralf Rangnick, ci sono stati degli alti e bassi, ma i contatti ci sono sempre. Per ora manca ancora l’intesa sul budget, il tedesco vuole un certo budget a disposizione e per questo è molto importante”, ha concluso Di Marzio. QUESTO IL PARERE DI RANGNICK SU ZLATAN IBRAHIMOVIC >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy