Ag. Conti: “Minacce all’Atalanta per forzare la cessione”

Ag. Conti: “Minacce all’Atalanta per forzare la cessione”

Mario Giuffredi, agente di Andrea Conti, è tornato a parlare del discusso trasferimento del terzino al Milan: ecco spiegata la strategia del procuratore

di Giacomo Magnani, @gimmymagnani

Mario Giuffredi, agente di Andrea Conti, è tornato a parlare del discusso trasferimento del terzino al Milan: “La minaccia all’Atalanta di non farlo presentare in ritiro? Era una provocazione, nulla di più. Era per forzare il discorso cessione con l’Atalanta. Peraltro era solo una mia strategia, perché tanto Conti stava giocando gli Europei con la Nazionale Under 21 che finivano il 30 giugno, pertanto prima di fine luglio non si sarebbe dovuto presentare in ritiro perché aveva 25 giorni di ferie e in quello spazio di tempo avevo la possibilità di cederlo al Milan prima della fine di luglio”. Il procuratore del terzino ha parlato ai microfoni de ‘Il Mattino’.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Conti: “L’obiettivo è riportare il Milan ai vertici del calcio”

Conti-Kessiè: un binario di sicuro rendimento

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. renato.dolc_586 - 3 anni fa

    mamma mia che brutta persona!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy