Juventus-Milan, le 5 vittorie rossonere più belle ed entusiasmanti

Juventus-Milan, le 5 vittorie rossonere più belle ed entusiasmanti

Stasera si disputa all’Allianz Stadium Juventus-Milan: riviviamo le cinque gare più significative dei rossoneri a Torino dal 1990 ad oggi

di Daniele Triolo, @danieletriolo

13 MARZO 2004

Seedorf Camoranesi Juventus-Milan
Clarence Seedorf e Mauro Camoranesi durante uno Juventus-Milan (credits: GETTY Images)

I rossoneri di Carlo Ancelotti, in testa alla classifica del campionato di Serie A, sono impegnati a tenere a distanza la temibile Roma di Fabio Capello: i giallorossi, nel pomeriggio, frenano a Reggio Calabria (0-0), quindi il Diavolo scende in campo al ‘Delle Alpi’ contro la Juventus, terza in classifica, non dovendo necessariamente puntare alla vittoria. Il Milan, però, si rende protagonista di una grande prestazione ed annichilisce i bianconeri: autentico protagonista della sfida è il ‘Professore’, Clarence Seedorf, il quale prima serve sulla testa di Andriy Shevchenko il pallone del vantaggio rossonero, e, successivamente, nella ripresa, si mette in proprio realizzando una doppietta d’autore. Buono soltanto per le statistiche il gol bianconero, realizzato nel finale da Ciro Ferrara sugli sviluppi di un calcio d’angolo. “Questo Milan è una squadra meravigliosa”, esclama a fine partita Fabio Caressa, commentatore di ‘Sky Sport’: un team che andrà a vincere lo Scudetto in pompa magna.

Juventus-Milan 1-3

Marcatori: 25’ Shevchenko (M), 18’ e 30’ st Seedorf (M), 36’ st Ferrara (J)

Juventus: Buffon; Ferrara, Thuram, Legrottaglie, Pessotto (11’ st Miccoli); Camoranesi, Conte, Tacchinardi, Appiah; Nedved; Di Vaio. A disposizione: Chimenti, Montero, Tudor, Budiansky, Bartolucci, Palladino. Allenatore: Lippi.

Milan: Dida; Cafu, Nesta (12’ Costacurta), Maldini, Pancaro; Gattuso, Pirlo, Seedorf (34’ Rui Costa); Kaka; Shevchenko, F. Inzaghi (23’ st Ambrosini). A disposizione: Abbiati, Kaladze, Serginho, Tomasson. Allenatore: Ancelotti.

Arbitro: Collina.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy