Amarcord Milan – Tutti gli scambi dell’ultimo giorno di calciomercato

Amarcord Milan – Tutti gli scambi dell’ultimo giorno di calciomercato

Alla luce dello scambio tra Ante Rebic ed André Silva con l’Eintracht Francoforte, ripassiamo i più recenti colpi finali del calciomercato estivo del Milan

di Redazione

CALCIOMERCATO MILAN – (fonte: acmilan.com) “Quello tra Ante Rebic ed André Silva è solo l’ultimo atto di una fitta serie di scambi andati in scena nel giorno finale della sessione estiva di calciomercato, negli ultimi dieci anni. Sulla sirena del mercato agostano del 2010 andò in scena il doppio binario della partenza di Marco Borriello e dell’arrivo di Robinho. Quel giorno il campione brasiliano rimase per diversi minuti in attesa nel garage di Via Turati, aspettando lumi sulla partenza o sulla permanenza di Borriello.

Sembrava che l’attaccante campano dovesse andare alla Juventus, ma non fu possibile raggiungere l’intesa. Nel tardo pomeriggio il Presidente Silvio Berlusconi diede l’ok per l’acquisto di Robinho anche in caso di mancata partenza di Borriello. Un’ora dopo quella telefonata, invece, ecco l’accordo tra Marco e la Roma per l’inizio di una nuova avventura sia per il Milan che per il giocatore.

Molteplici colpi di scena, poi, sul filo di lana del calciomercato estivo del 2014. Tutto sembrava potersi risolvere con lo scambio tra Jonathan Biabiany e Cristian Zaccardo, con l’ala a Milanello e il difensore in Emilia. Le visite mediche di Biabiany invece fecero saltare ogni tipo di accordo, nell’interesse della salute del ragazzo, con la permanenza dell’ex campione del mondo all’interno della rosa rossonera.

Il Milan, però, aveva sempre bisogno di un esterno e poteva investire i 5,5 milioni di euro ricavati, quello stesso giorno, dalla cessione di un giovanissimo Bryan Cristante al Benfica. L’arrivo della telefonata dell’agente di Giacomo Bonaventura a ‘Casa Milan‘ fu la perfetta chiusura del cerchio. E Jack ancora oggi, cinque anni dopo, resta un punto di forza del Milan nonostante sia sulla via del recupero della miglior condizione.

Le ultime ore di mercato sono frenetiche e spesso risolutive. Quando si avvicina il gong, prendono corpo soluzioni che per intere settimane non è stato possibile realizzare. È il caso anche del passaggio di Rebic dai rossoneri dell’Eintracht ai rossoneri di Milano, con il conseguente trasferimento di Silva, discreto nella sua prestazione contro il Brescia, al club di Francoforte. E voi, tifose e tifosi del Diavolo, cosa ne pensare della sessione estiva 2019 del Milan? Votate il nostro sondaggio >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy