NEWS MILAN – La vittoria contro l’Ajax nella Champions del 2003

VIDEO MILAN – Tutti ricordano lo storico, mozzafiato, Milan-Ajax 3-2 per il tocco di Tomasson sulla deviazione vincente di Inzaghi all’ultimo tuffo del quarto di finale contro Ibra, Chivu e Koeman. In pochi ricordano come quel Milan avesse fuori squadra tutto il centrocampo titolare che era stato, fino a quel momento, la trave portante della stagione 2002-03. Gattuso, Pirlo e Seedorf, tutti e tre indisponibili: Rino per squalifica, Andrea e Clarence per infortunio. Quella sera partì Rui Costa come centrocampista centrale, ma cammin facendo prese le redini della mediana Brocchi. Con il portoghese più avanzato, fu il buon Cristian a distribuire il gioco anche nel finale di gara, quando entrarono Redondo e Rivaldo al posto di Kaladze e dello stesso Rui Costa. Sia il 23 aprile 2003 nel ritorno contro gli olandesi che nella doppia Semifinale contro l’Inter, proprio Brocchi fu un giocatore molto importante per il Milan che puntava a laurearsi campione d’Europa.

Milan-Ajax 3-2, ma quanta sofferenza prima di arrivare a quel risultato. Purtroppo Dario Simic venne messo molto e ripetutamente in difficoltà da Van der Meyde, per cui l’attacco ajacide riusciva spesso ad aprirsi varchi nell’area di rigore rossonera. Questo il motivo del primo pareggio di Litmanen al 18° della ripresa e del secondo pareggio di Pienaar al 33° della ripresa. Proprio il gol del parziale 2-2 che qualificava l’Ajax in Semifinale vide l’allora 21enne sudafricano Steven Pienaar esultare in un modo tutto suo, con una sorta di danza dinoccolata, con il giocatore che si lasciava cadere a terra dopo un accenno di svenimento, come fosse una “mascherata della morte”. Billy Costacurta la prese proprio male, come disse in campo all’avversario e come raccontò poi nel dopo-partita. Voleva qualificarsi Billy, anche per reagire a quel festeggiamento-sfottò che tanto lo aveva colpito e stizzito.

IL TABELLINO

MILAN-AJAX 3-2

MILAN: Dida, Simic (40’st Tomasson), Maldini, Nesta, Costacurta, Brocchi, Rui Costa (40’st Redondo), Ambrosini, Kaladze (35’st Rivaldo), Inzaghi, Shevchenko. All.: Ancelotti.
AJAX: Lobont, Trabelsi, Pasanen, Chivu, Van Damme (1’st Litmanen), Yakubu, Sneijder, O’Brien, Pienaar (39’st De Jong), Ibrahimovic, Van der Meyde (44’st Bergdolmo). All. Koeman.
Arbitro: Mejuto Gonzales (Spagna).
Gol: 30′ Inzaghi (M), 18’st Litmanen (A), 20’st Shevchenko (M), 33’st Pienaar (A), 45’st Tomasson (M).

Fonte: acmilan.com

GUARDA TUTTI I NOSTRI VIDEO

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy