ZAMBROTTA: “CERCI NON ALL’ALTEZZA DEGLI ALLENAMENTI DI SIMEONE. PIPPO MANCA DI ESPERIENZA”

ZAMBROTTA: “CERCI NON ALL’ALTEZZA DEGLI ALLENAMENTI DI SIMEONE. PIPPO MANCA DI ESPERIENZA”

gazzetta.it
gazzetta.it
L’ex rossonero Gianluca Zambrotta, intervistato da Le Buteur, tra le altre cose ha parlato anche del Milan e della sua difficile situazione. In merito ai problemi di Alessio Cerci il tecnico del Chiasso ha detto: “Sono campionati differenti la Liga e la Serie A- riporta gianlucadimarzio.com-. L’Atletico ha le sue caratteristiche peculiari, sia a livello tattico che mentale. Simoene lavora molto sull’aspetto psicologico, un po’ come Conte faceva con la Juve. Ci sono stati vari giocatori che hanno dimostrato di non essere all’altezza al termine degli allenamenti, a causa della mole di lavoro. Credo che sia successo questo a Cerci”. Zambrotta, come molti ex giocatori, si è dato alla carriera di allenatore, ma su un possibile futuro sulla panchina rossonera i dubbi sono molti: “Missione difficile. Basta guardare quanto sta succedendo a Inzaghi, dopo aver vinto il titolo con successo con la Primavera. Ma non è lo stesso, la prima squadra è differente. Prendere e allenare una grande squadra come il Milan richiede mille responsabilità in più rispetto a quando avviene in un piccolo club. Pippo ha fatto un lavoro eccezionale, anche se manca di esperienza in questo settore. La dirigenza ha scelto lui, gli si deve dare il tempo di lavorare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy