VERSO MILAN-INTER: I DERBY DI MANCINI

VERSO MILAN-INTER: I DERBY DI MANCINI

Roberto Mancini (calcioweb.eu)
Roberto Mancini (calcioweb.eu)
Mancini ha allenato l’Inter per quattro stagioni, dal 2004-05 sino al 2007-08, ottenendo ottimi risultati a livello di titoli: ben 7 trofei in 4 anni,considerando anche il famigerato scudetto di “cartone” nel 2006. Nei derby però i suoi risultati se confrontati al palmares (di tutto rispetto) non sono altrettanto positivi, anzi, le sconfitte sono state superiori rispetto alle vittorie.Procedendo con ordine, stagione 04/05: nel primo derby ottiene uno 0-0, nel secondo il Milan, si impone 1-0 con gol di Kakà. La vera delusione per Mancini però è rappresentata dalle due stracittadine di Champions League: all’andata i rossoneri sconfiggono i cugini 2-0 con gol di Stam e Shevchenko, mentre al ritorno il diavolo vince 1-0 grazie ad un’altra rete dell’ucraino, ma i nerazzurri perdono anche la faccia, perché dalla Curva Nord vengono reiteratamente lanciati fumogeni che colpiscono anche il portiere Dida, facendo sì che la partita venga anzitempo sospesa, assegnando così la vittoria a tavolino al Diavolo per 3-0.Stagione 2005/06, si giocano solo due derby con una vittoria ciascuno: 3-2 per l’Inter all’andata, doppietta di Adriano di cui uno su rigore e Martins; Sheva su rigore e Stam per il Milan. Al ritorno una gara insolita (giocata di Venerdì santo e con la curva interista vuota poiché in protesta con la squadra) finisce con la vittoria rossonera per 1-0 con la rete dell’insospettabile Kaladze.Nella stagione 2006/07, l’Inter fa il double che mancava da 25 anni, ovvero vince entrambi i match con i cugini. All’andata la compagine interista vince 4-3 in derby rocambolesco, con le reti di Crespo, Stankovic, Ibrahimovic e Materazzi; non bastano ai rossoneri le marcature di Seedorf, Gilardino e Kakà. Al ritorno l’Inter si ripete battendo il Milan 2-1: il vantaggio iniziale è milanista, siglato dal tanto atteso ex Ronaldo che fa incappare Moratti in una figuraccia poco signorile con il gesto dell’ombrello, poi Cruz e Ibrahimovic ribaltano il risultato e fanno esplodere la San Siro nerazzurra.Nell’ultima stagione di Mancini in nerazzurro, 2007/08, una vittoria per parte. All’andata si impone l’Inter 2-1, vantaggio iniziale di Pirlo su punizione, poi Cruz pareggia e grazie ad una papera di Dida la Beneamata porta a casa il terzo derby consecutivo. Nell’ultima stracittadina di Mancini, il risultato è ancora 2-1, ma stavolta a parti invertite, con i rossoneri indiavolati e decisi a non consegnare lo scudetto ai cugini proprio nella stracittadina. Le reti portano la firma di Superpippo Inzaghi e Kakà per il Milan, Cruz per l’Inter.Il bilancio di Mancini con i derby è il seguente: 10 derby disputati, 4 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte, con la speranza che domenica questa statistica possa pendere ancor di più in favore del Milan.Matteo Anobile

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy