VERSO MILAN-CAGLIARI: IL PROBABILE UNDICI ROSSONERO

VERSO MILAN-CAGLIARI: IL PROBABILE UNDICI ROSSONERO

Fernando Torres, soltanto un gol finora in maglia rossonera (fonte foto: www.ispn24.com)
Fernando Torres, soltanto un gol finora in maglia rossonera (fonte foto: www.ispn24.com)
Mancano ormai due ore al fischio d’inizio di Cagliari-Milan e Filippo Inzaghi sembra aver risolto tutti i suoi dubbi in vista di questa partita delicata. In porta, dopo un lungo periodo da spettatore, dovrebbe essere il turno di Diego Lopez anche in considerazione del fatto che il Cagliari è la squadra che tira più rigori della serie A e lo spagnolo è uno specialista nel fermare gli avversari dal dischetto. Anche in difesa c’è spazio per una novità, la difesa di domenica sera è stata confermata infatti per trequarti, ma a sorpresa sarà Alex e non Zapata a lasciare il posto a Rami.Novità importanti anche a centrocampo dove sarà Bonaventura a completare la linea assieme al fondamentale De Jong e al confermato Muntari. Solo panchina dunque per Poli, partito titolare contro la Fiorentina, e per Marco Van Ginkel che continua ad essere un oggetto misterioso. Davanti invece, assieme ai confermatissimi Honda ed El Shaarawy sarà ancora il momento di Fernando Torres. L’attaccante spagnolo, dopo lo spezzone di domenica, torna titolare e stasera dovrà giocare una grande partita per spazzare tutti i dubbi sul conto e anche le voci di mercato che lo vorrebbero in partenze per la Germani, direzione Schalke 04. Questa la formazione:Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Zapata, De Sciglio; Bonaventura, De Jong, Muntari; Honda, Torres, El Shaarawy A disp.: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Rami, Bonera, Essien, Poli, Saponara, Van Ginkel, Niang, Menez, Pazzini. All.: Inzaghi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy