VECCHI A MC: “ANCELOTTI? SPINGEVAMO PER IL MILAN, ERO CONTRO L’ANNO SABBATICO. BACCA E’ FORTE”

VECCHI A MC: “ANCELOTTI? SPINGEVAMO PER IL MILAN, ERO CONTRO L’ANNO SABBATICO. BACCA E’ FORTE”

Fonte foto: www.marca.com
Fonte foto: www.marca.com
Villiam Vecchi, ex portiere e preparatore del Milan, ha parlato ai microfoni di Milan Channel. Collaboratore di lungo corso nello staff di Ancelotti, ha svelato qualche retroscena sulla trattativa che avrebbe potuto portare Carletto in rossonero. E non solo…Sul mancato arrivo di Ancelotti al Milan: “Io ero contro l’anno sabbatico e non ero l’unico nello staff di Carlo. Ora siamo fermi, essendo stati esonerati dal Real Madrid”.Sul rinnovo di Abbiati: “Giusto così. L’anno scorso ha giocato poco, ma bene. E poi è ancora integro fisicamente. La sua esperienza servirà al Milan e a tenere vivo Diego Lopez. Christian è un secondo portiere di lusso, molto forte”.Su Diego Lopez: “L’ho sentito sempre, dopo ogni partita ci telefonavamo. Mi ha sempre detto che si trova molto bene a Milanello e a Milano, anche se gli dispiaceva per la stagione del club. Ho lottato per lui a Madrid e ho lottato per farlo venire al Milan. Fortunatamente mi ha dato retta, perchè c’erano altre grandi squadre su di lui”.Su Bacca: “E’ uno sveglio e sempre pericoloso. L’anno scorso ci ha fatto due gol. Sono sicuro che se starà come al Siviglia, farà molto bene”.Su Gianluigi Donnarumma: “Me ne parlano bene, ma non ha ancora fatto nulla. Quindi vorrei consigliare più chi gli sta attorno: volate basso”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy