VAN BOMMEL A MC: “DERBY? LA GARA PIU’ BELLA DEL MONDO. INZAGHI FARA’ BENE. DE JONG? POCHI COME LUI”

VAN BOMMEL A MC: “DERBY? LA GARA PIU’ BELLA DEL MONDO. INZAGHI FARA’ BENE. DE JONG? POCHI COME LUI”

Mark Van Bommel - Fonte: www.repubblica.it
Mark Van Bommel – Fonte: www.repubblica.it
Si avvicina il derby della Madonnina e Milan e Inter continuano le loro preparazioni. In vista della stracittadina, Milan Channel ha intervistato Mark Van Bommel, che con i rossoneri ha vinto il match di ritorno nel 2011 e la Supercoppa italiana proprio contro i nerazzurri nello stesso anno: “Ne ho disputati due, per me è la gara più bella del mondo e il pubblico è davvero fantastico. Il mio primo derby è stato eccezionale: Pato ha segnato dopo pochi secondi e lo stadio è letteralmente esploso. Vincere 3-0 poi è stato incredibile: dovevamo vincere perché venivamo dalla sconfitta con il Palermo ed era importante per lo scudetto. Nel secondo sono stato sfortunato e ho centrato la traversa”.Sul connazionale De Jong, che occupa il suo posto davanti alla difesa: “Nigel mi piace sia come calciatore che come uomo. Mi somiglia molto: gioca per la squadra, non per se stesso, è importantissimo per la squadra e lo spogliatoio. Ce ne sono pochi come lui”.Da un olandese all’altro, il giovane van Ginkel, che finora ha avuto poche chance in rossonero: “E’ bravo, al Chelsea ha giocato poco per l’infortunio al ginocchio, è ancora giovane, corre tanto e fa bene la doppia fase: ha grandi qualità”.Infine su Inzaghi, suo ex compagno e ora allenatore del Milan: “Sono sempre stato convinto che potesse diventare un buon allenatore, ha sempre avuto precise idee di gioco. Chi tiferò domenica? Che domande: Forza Milan!”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy