UDINESE-MILAN, TUTTO INZAGHI: “SONO DELUSO, ABBIAMO SBAGLIATO TUTTO. MERCOLEDI’ GIOCHERA’ SOLO CHI MERITA”

UDINESE-MILAN, TUTTO INZAGHI: “SONO DELUSO, ABBIAMO SBAGLIATO TUTTO. MERCOLEDI’ GIOCHERA’ SOLO CHI MERITA”

Pippo Inzaghi, tecnico milanista (Fonte: www.ilsole24ore.com)
Pippo Inzaghi, tecnico milanista (Fonte: www.ilsole24ore.com)
Con la sconfitta contro l’Udinese il Milan dice addio al residue speranze di una qualificazione europea.Il tecnico Filippo Inzaghi, ai giornalisti è parso arrabbiato e indispettito verso la sua squadra, tanto da ordinarne il ritiro fino alla prossima gara di mercoledì contro il Genoa, in accordo con la società.A Sky, il tecnico rossonero ammette: “Abbiamo fatto una brutta partita, con un atteggiamento sbagliato. Per questo sono arrabbiato. Vogliamo chiedere scusa ai nostri tifosi e al nostro presidente. Sembrava che l’Udinese giocasse una finale di Champions, mentre noi no. Da mercoledì si cambia: andrà in campo solo che tiene molto a questa maglia, siamo il Milan e non possiamo fare questa figura”. (QUI tutte le sue parole)A Mediaset Premium, Inzaghi si prende le proprie responsabilità: “Siamo entrati in campo con uno spirito errato, nel primo tempo siamo stati anche fortunati nel non prendere gol. All’intervallo ho cercato di farlo capire ai ragazzi, dovevamo e dobbiamo dare di più, si deve migliorare ogni cosa. Oggi in campo siamo stati troppo lenti. Abbiamo sbagliato tutto. C’è poco da dire, l’Udinese ha avuto un atteggiamento giusto. Mercoledì voglio vedere un altro Milan”. (QUI tutte le sue parole)In conferenza stampa, l’allenatore del Milan è amareggiato: “Ci sono poche scusanti, l’unica cosa è rimboccarsi le maniche e fare bene le ultime sei partite, perché siamo il Milan e c’è di mezzo la nostra dignità. Stasera dormiamo a Milanello, domani mattina ci alleniamo e poi insieme alla società prenderemo una decisione. Io un’idea ce l’ho, la condividerò con la società. Quando si tocca il fondo come oggi bisogna riflettere. Non è il ritiro di un giorno o due giorni che cambia le cose, è l ‘atteggiamento che è sbagliato, se non si è con la testa sul campo è difficile rimettere in carreggiata una partita, con l’atteggiamento di oggi avremmo perso con chiunque, oggi non c’eravamo, complimenti all’Udinese di Stramaccioni”. (QUI tutte le sue parole)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy