TUTTOSPORT – PALOSCHI: “SARO’ SEMPRE RICONOSCENTE AL MILAN, MA SABATO VOGLIO SEGNARE. INZAGHI? UN GRANDE AMICO”

TUTTOSPORT – PALOSCHI: “SARO’ SEMPRE RICONOSCENTE AL MILAN, MA SABATO VOGLIO SEGNARE. INZAGHI? UN GRANDE AMICO”

Commenta per primo!

Alberto Paloschi (fonte foto: m.goal.com)
Alberto Paloschi (fonte foto: m.goal.com)
Alberto Paloschi, ex attaccate del Milan, cresciuto proprio nel vivaio rossonero, ha rilasciato una lunga intervista a Tuttosport in edicola oggi.Sul passaggio a titolo definitivo al Chievo: “Sono contento. Se una squadra come il Chievo ha investito così tanto significa che crede in me. Scherzando dico sempre al presidente Campedelli che con me ha fatto una mezza pazzia e voglio fare di tutto per ripagare la sua fiducia e quella del direttore Nember”.Su Inzaghi: “Non sono dispiaciuto di non essere un giocatore di Inzaghi. Alla fine ognuno fa le sue scelte. Il Chievo ha creduto in me investendo tanti soldi e oggi posso dirmi felice di come è andata a finire. Quando ci allenavamo insieme, io e Inzaghi, mi dava tanti consigli, prima di tutto è stato un amico fuori dal campo. Non dimenticherò mai il periodo in cui ero infortunato. Lui mi ha dato la direzione giusta per potermi curare, consigliandomi il fisioterapista Giorgio Gasperini. Questo è solo un esempio, forse il più importante, dei consigli che mi ha dato”.Sull’affrontare i rossoneri a San Siro: “Sarà speciale perché mi ha fatto esordire in Serie A e ho dei bellissimi ricordi degli anni trascorsi nel settore giovanile del Milan. Mi hanno prelevato dal calcio dilettantistico e mi hanno portato in quello vero. A loro sarò sempre riconoscente”.Sulla partita di sabato: “Il Milan lo puoi battere se tutti in campo danno più del 100%. Poi ci vuole anche un pizzico di fortuna. Noi dovremo cercare di meritarcela e provare a regalare una gioia ai nostri tifosi”.Sulla preferenza di un gol all’Inter, uno al derby con Verona o uno al Milan: “Ovviamente sceglierei sempre tutti e tre! All’Inter ho già segnato, quindi se proprio devo scegliere dico un gol nel derby all’Hellas o un gol al Milan”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy