TUTTOSPORT – MILAN: ZONG PRONTO A UNA FIDEJUSSIONE DA 500 MILIONI

TUTTOSPORT – MILAN: ZONG PRONTO A UNA FIDEJUSSIONE DA 500 MILIONI

Zong Ginghou, fondatore della Hangzhou Wahaha Group (Fonte: www.huffingtonpost.com)
Zong Ginghou, fondatore della Hangzhou Wahaha Group (Fonte: www.huffingtonpost.com)
L’edizione odierna di Tuttosport torna a parlare di Milan, in particolar modo delle questioni societarie. Inutile negarlo, le smentite non bastano: il club rossonero è, a tutti gli effetti, in vendita. E, ad oggi, sono due le cordate in lotta per acquisirlo. La prima è quella di Bee Taechaubol. La seconda, cinese, è invece capitana da Richard Lee e Mr. Zong.Il patron rossonero avrebbe chiesto 1 miliardo di euro per la cessione totale del club. Troppi per le due cordate in lizza, che stanno cercando, però, di avvicinarsi alla cifra richiesta. Soprattutto quella cinese. Nei prossimi giorni, infatti, Zong Qinghou avrà dei colloqui con i suoi potenziali soci (Ecco quali sono). Il tutto servirà per compilare il dossier da affidare a Mr. Lee, che di conseguenza lo presenterà a Berlusconi.Come si legge sulle colonne del quotidiano torinese, dunque, Mr. Zong è pronto a creare una fidejussione da 500 milioni di euro per il 65-70% delle quote societarie del Milan. Proprio come svelato da Fu Yixiang. Attenzione, però, sempre a Taechaubol, che non ha nessuna intenzione di mollare la presa. Nelle prossime settimane, una volta finita la due diligence, anche lui sarà pronto per presentare un’offerta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy