TUTTO INZAGHI: “SIAMO STATI PENALIZZATI, DARO’ TUTTO PER QUESTA MAGLIA”

TUTTO INZAGHI: “SIAMO STATI PENALIZZATI, DARO’ TUTTO PER QUESTA MAGLIA”

Pippo Inzaghi (fonte foto: corrieredellosport.it)
Pippo Inzaghi (fonte foto: corrieredellosport.it)
La partita di oggi contro il Sassuolo, rappresenta per il Milan l’ennesimo flop stagionale di un’annata che di positivo ha davvero ben poco.Nell’immediato post gara, il tecnico milanista Filippo Inzaghi, ha parlato ai media degli episodi della partita e del suo futuro.A Sky, l’ex bomber ha analizzato la gara dei suoi: “Arrabbiato per gli episodi? Sono cose che cambiano la partita, è dura reagire poi. La squadra è stata brava a recuperare, con il cambio di Suso avevamo trovato il giusto equilibrio, poi l’espulsione di Jack ci ha tagliato le gambe. Oggi difficile commentare una partita di così, difficile parlare di calcio. Abbiamo lasciato loro campo quando eravamo sotto 1-0, non posso rimproverare niente alla squadra oggi. Con questa temperatura era difficile restare 35 minuti in campo in 10″. Ecco tutte le sue paroleIn conferenza stampa, Inzaghi ha specificato: “Oggi avevamo fuori i due terzini titolari e quindi dovevamo addattare un centrale in quel posto, ma non credo sia quello il problema, sapevamo che il Sassuolo era bravo nelle ripartenze ma dopo aver subito due gol così non è facile. Ho messo El Shaarawy perché volevo vincerla e credo che la squadra se la meritasse. Per colpa dei 15 infortuni che abbiamo avuto abbiamo dovuto cambiare modulo e alternare giocatori e questo ci ha fatto perdere la nostra identità. Oggi c’era voglia, e fino all’espulsione di Bonaventura pensavo che si potesse passare in vantaggio. Darò tutto me stesso per questa maglia finchè mi sarà data la possibilità e poi si vedrà”. Ecco tutte le sue parole.A Radio Rai, il tecnico del Milan ha parlato di El Shaarawy: “Oggi è entrato in campo quando eravamo con un uomo in meno. Nelle prossime due partite gli daremo un minutaggio importante”. Ecco tutte le sue parole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy