TUTTO INZAGHI: “NON DOVEVAMO PERDERE, NON RIMPROVERO NULLA AI RAGAZZI”

TUTTO INZAGHI: “NON DOVEVAMO PERDERE, NON RIMPROVERO NULLA AI RAGAZZI”

Pippo Inzaghi (fonte foto: corrieredellosport.it)
Pippo Inzaghi (fonte foto: corrieredellosport.it)
La sconfitta contro la Fiorentina è stata dura da digerire per Filippo Inzaghi. Il tecnico del Milan, dopo la bruttissima sconfitta contro viola, maturata negli ultimi dieci minuti di gara, ha commentato così la prestazione della sua squadra ai microfoni di Sky Sport: “C’è rammarico, ma guardiamo la prestazione e ripartiamo da qui, anche se tre punti sarebbero stati importanti anche per il morale. Stasera non posso dire niente ai giocatori”.A Mediaset Premium, Inzaghi parla della gara contro i gigliati ma anche della sua panchina in bilico: “Il mio futuro? Nessuno mi deve proteggere, sono dispiaciuto per il risultato, per il momento ancora non ho visto nessuno della società. Stasera dovevamo essere più concreti, dobbiamo migliorare in marcatura e non prendere gol così”.In conferenza stampa, l’ex bomber rossonero, ha fiducia nel futuro della propria squadra, grazie al rientro degli infortunati: “Dovevamo fare il 2-0 anche perché sapevo che la Fiorentina ci avrebbe messo in difficoltà e ho cercato anche con il cambio di Cerci di trovare il secondo gol perché sapevo che era una partita da chiudere.  La prossima settimana torneranno tanti giocatori poi ci sarà la sosta e potremo ancora giocare un buon calcio e prenderci delle soddisfazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy