THE TELEGRAPH – BAGGIO E IBRA NELLA CLASSIFICA DEI PIU’ SOPRAVVALUTATI

THE TELEGRAPH – BAGGIO E IBRA NELLA CLASSIFICA DEI PIU’ SOPRAVVALUTATI

Roberto Baggio in azione con la maglia del Milan (Fonte: www.freewebs.com)
Roberto Baggio in azione con la maglia del Milan (Fonte: www.freewebs.com)
La classifica dei giocatori più sopravvalutati degli ultimi 20 anni è del tabloid britannico “The Telegraph” e fa discutere, parecchio.In cima non ci potrebbe che essere Mario Balotelli, tra i flop più fragorosi di questa ultima sessione di calciomercato e capro espiatorio in quel di Liverpool. A soli 24 anni la sua carriera viene già data per morta, o comunque in fortissimo declino.Stessa sorte per Robinho, giocatore fumoso, poco concreto e troppo costoso per le sue modeste prestazioni in campo. Il brasiliano, contraddistinto più dalla voglia di tornare in patria che di affermarsi in Europa, ha da poco paventato la possibilità di lasciare il Santos per stipendi non pagati e accasarsi altrove, cosa che farebbe felice il Milan. VEDI QUI LA NOTIZIA NEL DETTAGLIOA sorprende, piuttosto, è la presenza di Zlatan Ibrahimovic, campione indiscusso per tutti meno che per il tabloid britannico: non ha mai vinto una Champions League e non gioca in un campionato competitivo da anni. Sicuri che sia un fenomeno? O ha soltanto un ego enorme?Ancora più sorprendente, infine, la presenza in classifica di Roberto Baggio, in 12esima posizione. Il Divin Codino (Pallone d’Oro nel 1993, è bene ricordarlo. Forse qualcuno in Inghilterra se n’è dimenticato) sarebbe infatti un giocatore da highlights, poco efficace nelle grandi sfide e senza grandi successi in bacheca con la maglia della Nazionale italiana. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy