TAVECCHIO: “GENOA-PARMA RINVIATA. PARMA? SOCIETA’ ALLO SBANDO”

TAVECCHIO: “GENOA-PARMA RINVIATA. PARMA? SOCIETA’ ALLO SBANDO”

Carlo Tavecchio (fonte foto: www.sportcafe24.com)
Carlo Tavecchio (fonte foto: www.sportcafe24.com)
La decisione era nell’aria da tempo, adesso è ufficiale: Genoa-Parma è stata rinviata. Ad annunciarlo il presidente della FIGC Carlo Tavecchio al termine del consiglio federale di oggi, queste le sue parole: “Considerato lo stato etico morale e sportivo, i calciatori non possono esprimersi al massimo agonisticamente, valutate le richieste di Aic e Aia sarà preso il provvedimento di rinviare la partita di domenica. E’ un fatto amministrativo particolarmente grave. Mi prendo la responsabilità personale”.Così invece sulle decisioni prese oggi: “Oggi sono state dettate le linee guida che prevedono grosse restrizioni in capo a chi decide di acquisire una società di Serie A. Nessuno potrà più comprare una società con un euro. La partita domenica scorsa è stata rimandata perchè i giocatori non volevano giocare a porte chiuse e non ho voluto mortificarli. Questa è stata una settimana che non ha tenuto conto delle mie indicazioni: nessuno ha presentato i libri in tribunale, conseguentemente il tribunale non è in grado di aprire una procedura fallimentare e aprire un esercizio provvisorio. La società è allo sbando, davanti alla dichiarazione della Lega di voler cooperare si doveva valutare con attenzione. La FIGC non ha nessuna responsabilità sulla situazione del Parma. Al 30 giugno gli impegni sportivi erano stati assolti”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy