SERGINHO SULL’INTER: “MANCINI DARA’ LA SCOSSA, MA PUO’ NON BASTARE. MORATTI? GRAVE PERDITA PER IL DERBY”

SERGINHO SULL’INTER: “MANCINI DARA’ LA SCOSSA, MA PUO’ NON BASTARE. MORATTI? GRAVE PERDITA PER IL DERBY”

Roberto Mancini e Massimo Moratti - fonte www.makia.ilcannocchiale.it
Roberto Mancini e Massimo Moratti – fonte www.makia.ilcannocchiale.it
In vista del prossimo derby tra Milan e Inter, un ex rossonero DOC e specialista di questa stracittadina come Serginho ha commentato alcuni temi caldi in casa Inter, come l’arrivo di Mancini e l’addio di Moratti alla presidenza del club. Le parole del brasiliano a calciomercato.it.Su Mancini: “Quando cambi l’allenatore almeno per le prime partite c’è sempre una scossa nell’ambiente. I giocatori che in precedenza non avevano trovato tanto spazio ritrovano nuove motivazioni, per provare a guadagnare fin da subito la fiducia del nuovo tecnico e anche chi aveva giocato ritrova determinati stimoli. Nulla da dire sulla qualità di Mancini come allenatore ma il suo arrivo potrebbe non bastare se non dovesse esserci la sua mano nelle scelte del mercato di gennaio”.Su un derby senza Moratti: “Sicuramente è tra gli elementi che mi portano a dire che questo appuntamento ha perso qualcosa dal punto di vista del fascino rispetto al passato. Persone come Moratti, al pari di altre come Berlusconi e Galliani, sono lo specchio della società e nel momento in cui vengono meno è chiaro che si perde molto dal punto di vista della storia ma anche dell’immagine e della gestione della società stessa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy