Sentenza UEFA, fanno festa Atalanta e Fiorentina

Sentenza UEFA, fanno festa Atalanta e Fiorentina

Dopo la sentenza UEFA, la Fiorentina ha anticipato il ritiro al 2 luglio per preparare i preliminari. L’Atalanta va ai gironi. Il Milan aspetta il Tas.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Fanno festa a Firenze. Grazie alla sentenza UEFA, il club viola il prossimo anno potrà giocare in Europa League. C’è ancora da attendere prima di poter festeggiare completamente, ma al momento sono i viola la squadra che si presenterà ai preliminari di Europa League. C’è da attendere perché il Milan ha già comunicato ufficialmente che farà ricorso al Tas di Losanna. L’attesa della Fiorentina era iniziata a fine maggio, quando la UEFA aveva sondato il terreno per capire se il club sarebbe stato disponibile in caso di ripescaggio. Ieri è arrivata l’ufficialità e il ritiro è stato anticipato di due giorni, ovvero il 2 luglio. Tutti i giocatori hanno dato piena disponibilità, ovviamente felici di poter giocare in Europa. Anche perché fino all’ultima giornata hanno tentato di acciuffare un posto in Europa League tramite il campo. Lo volevano per Davide Astori, forse l’hanno ottenuto. Molti hanno ripreso ad allenarsi in anticipo, altri sono tornati dalle vacanze. Ovviamente ora c’è grande attesa per la decisione del Tas, che storicamente non ha riservato grandi gioie ai tifosi viola. Se la decisione sarà confermata, la stagione inizierà il 26 luglio, con l’andata del secondo turno preliminare. Attende anche l’Atalanta, che l’Europa se l’era conquistata anche sul campo, ma che adesso sorride perchè potrebbe evitare i preliminari. I bergamaschi non hanno cambiato la data del ritiro, ma ovviamente si augurano che la stagione inizi ufficialmente molto più tardi. Ecco tutti gli scenari per il Milan al Tas…

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy