SEEDORF: “RAZZISMO, L’HO VISSUTO SULLA MIA PELLE”

SEEDORF: “RAZZISMO, L’HO VISSUTO SULLA MIA PELLE”

Commenta per primo!

Clarence Seedorf (Fonte foto: it.eurosport.yahoo.com)
Clarence Seedorf (Fonte foto: it.eurosport.yahoo.com)
Clarence Seedorf intervenuto all’evento ‘Razzisti? brutta razza’ organizzato dalla Figc, ha parlato di come l’Italia stia cambiando e sul razzismo: “L’Italia vive un momento di cambiamento e bisognerà accettare che tra venti anni sarà un paese multietnico, una cosa bellissima. Il razzismo in campo l’ho vissuto anche direttamente, ma voglio pensare al mondo che vorrei vivere e vedere. Dobbiamo creare le condizioni perché negli stadi ma anche nelle scuole, i ragazzi capiscano il modo ed il vivere la diversità. Ci sono azioni in quella direzione. Il razzismo è ovunque, anche in Olanda, i governi devono intervenire nei confronti di chi è razzista, in modo duro, ma noi dobbiamo lavorare per mantenere i giovani belli, puliti nella testa in vista del futuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy