Season Review: prima l’Hellas e poi il derby, è la svolta

Season Review: prima l’Hellas e poi il derby, è la svolta

La TIM Cup rilancia il Milan anche sui fronti campionato ed Europa. I rossoneri escono con due vittorie, di cui una nel derby. È la svolta della stagione.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

MILAN-VERONA 3-0: AI QUARTI
L’abbraccio di capitan Bonucci che prende fra le mani la testa di Gigio Donnarumma è l’immagine della serata. Di unione, di gruppo, di compattezza. Ma c’è anche il campo, con un Milan che riesce a gestire la gara dal primo all’ultimo minuto, limitando al minimo i pericoli ed andando in gol con tre giocatori diversi: Suso e Romagnoli nel primo tempo, Cutrone nel secondo. Il Verona si sarebbe poi rifatto pochi giorni dopo in campionato, ma il superamento del turno in Coppa Italiaera intanto un risultato acquisito.

MILAN-INTER 1-0: IN SEMIFINALE
Dopo un Natale con il morale sotto i tacchi per le sconfitte contro Verona e Atalanta, una serata del genere era proprio quello che ci voleva. Con l’Inter data da tutti gli osservatori come strafavorita, il Milan va in campo anche per verificare il livello della propria condizione. La squadra rossonera tiene botta nella prima mezz’ora e poi inizia a costruire occasioni. Anche l’Inter va vicina al gol, con Joao Mario, ma il derby lo interpreta meglio il Milan e lo vince meritatamente ai supplementari con il gol che non farà dormire per tutta la notte il suo autore, Patrick Cutrone.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Mercato, il Genoa offre 5mln per Bertolacci: palla al Milan

Mondiali 2026, si giocheranno in Canada, Messico e Usa

Calciomercato – Torino, se parte Niang c’è Zaza

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy