SARRI: “SAREBBE DIFFICILE IMPORRE QUESTA TATTICA IN UNA BIG”

SARRI: “SAREBBE DIFFICILE IMPORRE QUESTA TATTICA IN UNA BIG”

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (fonte foto: www.datasport.it)
Nel post-partita della sfida contro l’Inter di S.Siro, Maurizio Sarri, tecnico dell’Empoli, ha parlato anche del futuro. Ecco quanto dichiarato, come riporta gazzetta.it: “Il mio futuro? Non so, ora siamo stanchi, parlerò col direttore tra qualche giorno. Aspirazioni? Se non ne hai non fai questo mestiere. L’unica perplessità che ho è che sono così legato a Empoli che non sopporterei di fare una cattiva stagione qui. Non vorrei mai che mi volessero meno bene. Io rischio di arrivare secondo in tutte le piazze. Mi interessa se qualcuno mi cerca davvero, non se mi mettono nel casting. Serve del coraggio per scegliermi? Sì, serve. La mia filosofia? Non è riproducibile se ci sono solo stranieri, nel momento in cui ci saranno 20 italiani su 25 in rosa si ritroverebbero alcuni degli ideali persi nel calcio moderno”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy