SARRI A SKY: “L’ARBITRO POTEVA ESSERE PIU’ COMPRENSIVO, UN MINIMO DI SUDDITANZA C’E’”

SARRI A SKY: “L’ARBITRO POTEVA ESSERE PIU’ COMPRENSIVO, UN MINIMO DI SUDDITANZA C’E’”

Maurizio Sarri - fonte www.gianlucadimarzio.com
Maurizio Sarri – fonte www.gianlucadimarzio.com
Il tecnico dell’Empoli Maurizio Sarri ha così parlato nel dopo partita di Empoli-Milan: “Il mani di Bonera era un episodio che poteva portare anche al rigore, l’arbitro l’ha pensata diversamente. Per l’espulsione ho detto all’arbitro che aveva timore di fischiare un rigore ad una grande squadra. Non avrei dovuto dirlo ma anche lui poteva essere più comprensivo. Non è solo responsabilità degli arbitri, è molto difficile per loro essere completamente avulsi da un minimo di sudditanza. Prendere il 2-1 nella fase finale del primo tempo è stato decisivo, l’altro episodio è stata la palla gol di Tavano e poi il pareggio. Magari mantenere gli stessi ritmi per novanta minuti. Il nostro modo di giocare è collegato alle nostre caratteristiche e non credo di doverle snaturare, i miei giocatori non sanno fare partite sporche e fisiche. Questa squadra ha le caratteristiche per giocare così”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy