SAPONARA: “POTEVO RESTARE AL MILAN, MA VOLEVO GIOCARE”

SAPONARA: “POTEVO RESTARE AL MILAN, MA VOLEVO GIOCARE”

Riccardo Saponara (fonte foto: www.lanazione.it)
Riccardo Saponara (fonte foto: www.lanazione.it)
Dopo essere passato in prestito, a gennaio, dal Milan all’Empoli Riccardo Saponara è sbocciato come un fiore ed è subito diventato un giocatore importante per la squadra di mister Sarri. Intervistato oggi da SportMediaset il centrocampista offensivo ha spiegato così la sua scelta di lasciare il Milan: “La situazione al Milan in questo momento credo è abbastanza complicata, dare fiducia ad un ragazzo sul quale si hanno poche certezze credo sia obiettivamente complicato. Come se non bastasse c’è stato anche un piccolo infortunio al ginocchio, se avessi deciso sarei rimasto a Milano me l’aveva anche chiesto il mister, però avevo voglia di dimostrare a tutti che potevo dare molto di più, sono tornato in una squadra di livello inferiore ma non è una bocciatura, ma una scelta importante”.Così sul futuro: “Mi piacerebbe fare parte di un Milan tutto italiano, non lo nego, ma non so cosa potrà accadere nei prossimi mesi, vedremo se mi servirà un’altro anno per maturare, dovrò valutare a che punto sono nel mio percorso e quale sarà la scelta migliore per me”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy