Russia 2018 – Croazia, focus sulla prestazione di Strinic

Russia 2018 – Croazia, focus sulla prestazione di Strinic

Strinic, neo acquisto del Milan, è in finale del Mondiale in Russia con la sua Croazia. Ecco il focus sulla sua prestazione nella gara contro l’Inghilterra

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

fonte: acmilan.com

L’11 luglio 2018 verrà ricordato come un giorno storico dai 4 milioni di croati. Zlatko Dalic e i suoi ragazzi hanno firmato un’impresa storica: vincere la Semifinale e ottenere il pass per la Finale di un Mondiale. Un traguardo mai raggiunto prima, arrivato al termine di un percorso che ha messo in luce il cuore, la qualità e la dedizione di una squadra matura e pronta a compiere l’ultimo, decisivo, passo per salire sul tetto del mondo.

La conferma è arrivata dalla sfida contro l’Inghilterra della Luzhniki Arena di Mosca: 120′ intensi, di sofferenza (iniziale) e orgoglio (finale). I gol di Perisic e Mandzukic hanno fatto il resto: 2-1 e pass per la finale strappato. Ora, sulla strada della Croazia, ci sarà la Francia, in una gara dal pronostico tutt’altro che scontato.

Cercherà di recuperare per l’ultimo atto della competizione iridata anche Ivan Strinic, uscito al 5′ del primo tempo supplementare per un problema fisico. Contro gli inglesi, il neo difensore rossonero ha vissuto una gara di costante pressione per via degli attacchi portati da Trippier e Lingard.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy