RUDI GARCIA A SKY: “STASERA E’ COLPA NOSTRA. DESTRO? SONO CONTENTO PER LUI”

RUDI GARCIA A SKY: “STASERA E’ COLPA NOSTRA. DESTRO? SONO CONTENTO PER LUI”

Rudi Garcia (fonte foto: www.goal.com)
Rudi Garcia (fonte foto: www.goal.com)
La Roma esce da San Siro con zero punti e una brutta prestazione contro il Milan. Prestazione che il tecnico dei giallorossi Rudi Garcia ha commentato così ai microfoni di Sky Sport: “Ho visto i miei giocatori lamentarsi per 30 secondi non concessi, ma noi abbiamo buttato via un’ora. Siamo partiti bene, ma poi abbiamo giocato con un ritmo troppo basso. Devo fare in modo che la rosa reagisca perchè mancano poche partite. La strada giusta non è quella di questa sera”.Destro: “Il gol? Sono le cose strane di un giocatore in prestito. Sono contento per Mattia, sono arrabbiato per Mattia. Il problema è il Milan che segna ancora dopo aver preso un gol da contropiede per una palla persa, non si può perdere un gol così. Stasera è colpa nostra”.Totti e Iturbe in panchina: “Con il senno di poi è facile. Sono entrati bene, quando sono scesi in campo entrambi abbiamo fatto molto, creato tanto”.L’atteggiamento: “A centrocampo si deve creare, non mettere in difficoltà la squadra. Il problema comunque è non capire che se andiamo sotto ritmo è più facile per gli avversari, soprattutto se non mostriamo grande voglia. Restano solo 3 partite, da giocare come 3 finali e con grande voglia per avere l’opportunità di prendere sempre i 3 punti”.L’analisi della partita: “Penso che abbiamo lasciato le fasce al Milan, questo vuol dire che i nostri attaccanti non hanno fatto abbastanza sul piano difensivo, era ben chiaro agli attaccanti esterni cosa dovevano fare, ma non lo hanno fatto molto bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy