RIVALDO: “AI MIEI TEMPI IL CALCIO ERA DIVERSO. SE GIOCASSI OGGI AD ALTI LIVELLI…”

RIVALDO: “AI MIEI TEMPI IL CALCIO ERA DIVERSO. SE GIOCASSI OGGI AD ALTI LIVELLI…”

Rivaldo e Rivaldinho - fonte www.101greatgoals.com
Rivaldo e Rivaldinho – fonte www.101greatgoals.com
L’ex milanista Rivaldo, che a 43 continua a giocare con il figlio Rivaldinho sui campi della Serie B brasiliana, ha parlato del calcio di oggi e in modo particolare del Pallone d’oro.Ecco le sue parole riportate da goal.com: “Il calcio ora è veramente diverso rispetto a com’era un tempo. Scommetto che se giocassi ora ad alti livelli vincerei due o tre volte il Pallone d’Oro. E certamente segnerei 50 reti a stagione. Un tempo la qualità era decisamente migliore, in Brasile e nel resto del mondo, in Spagna e in Italia. Se quei due, i migliori attualmente, segnano 50 goal a torneo si può vedere come il calcio non sia più così buono, di qualità. Il livello mondiale del calcio è calato. Anche se sei il migliore al mondo non puoi segnare 50 goal in 38 partite, è strano…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy