Ringo attacca Donnarumma: “È un quaquaraqua”

Ringo attacca Donnarumma: “È un quaquaraqua”

Dura presa di posizione del noto dj radiofonico nei confronti di Gianluigi Donnarumma e la sua decisione di non rinnovare con il Milan

Duro attacco da parte di DJ Ringo nei confronti di Gianluigi Donnarumma in merito alla sua decisione di non prolungare il contratto con il Milan. Il noto dj di ‘Virgin Radio’ questo pomeriggio ha preso parte alla trasmissione radiofonica ‘Tutti Convocati’ in onda su ‘Radio24’ criticando e attaccando pesantemente il giovane estremo difensore rossonero: Ringo non ha perdonato la decisione presa dal giocatore accusandolo di essere un mercenario che pensa solamente ai soldi e non ai valori della maglia che indossa. Lo stesso Ringo ha poi attaccato anche la società rossonera con delle altre parole al veleno.

“Mi sono rotto le balle di persone che vengono al Milan dicendo che amano questa maglia e poi se ne vanno. Le bandiere sono importanti nel calcio come nella famiglia, sono come i nonni. Dopo Maldini ce ne sono successe di tutti i colori ma questo di Donnarumma è davvero un colpo basso che fa male. Donnarumma a 18 anni non ha imparato a mettere la faccia in prima persona. È un quaquaraqua. Non ha capito che in questa Italia di merda poteva essere un esempio per i giovani. Mi girerebbero le balle a livelli incredibili se andasse alla Juventus. Che vada al Real Madrid e quando tornerà a San Siro non dormirà per i fischi”, queste le parole di Ringo.

Sulla società: “Cosa è cambiato dai tempi di Maldini? Proprietà diverse ma la società Milan non c’è. Io voglio i milanisti al Milan, oggi a capo della società c’è un ex Juve e un ex Inter. Io per il nuovo corso avrei chiamato Maldini o Albertini che è un grande manager. Anche Leonardo avrei richiamato”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Donnarumma, c’è ancora uno spiraglio: il punto

Donnarumma a Mirabelli: “Che fretta c’era?”

Yonghong Li blocca Donnarumma. In attesa di offerte …

Donnarumma, prevista oggi contestazione dal ‘Milan Club Polonia’

Donnarumma, quale futuro? PSG in vantaggio sul Real Madrid

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook///Twitter///Instagram///Google Plus///Telegram

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Romperi - 2 mesi fa

    tutti si sentono in dovere di dire la propria anche se sono i primi a sapere che della vicenda non sanno niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy